Generalità dei contribuenti

Versamento unificato relativo a: - ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati; - contributi previdenziali e assistenziali dovuti all'INPS dai datori di lavoro; - contributi dovuti dai committenti alla gestione separata INPS per le collaborazioni; - contributi dovuti dalle imprese dello spettacolo all’INPS gestione ex Enpals; contributi sui compensi ai lavoratori autonomi occasionali - contributi dovuti da artigiani e commercianti relativi al 3° trimestre 2022 e calcolati sul minimale; contributo mensile pescatori – terza rata 2022 contributi agricoli autonomi - pagamento all'INAIL dell’ultima rata del premio derivante da autoliquidazione 2021 - addizionale regionale IRPEF per le cessazioni del mese precedente; - liquidazione periodica IVA.

Titolari di partita IVA con F24 telematico tramite:

- modalità diretta (servizio Entratel o Fisconline – con remote banking)

- tramite intermediari abilitati Entratel

Per i non titolari di partita IVA con F24 cartaceo tramite:

Istituto di credito convenzionato a mezzo delega irrevocabile oppure
- Uffici postali abilitati
- concessionario della riscossione
mediante modello F24.
Il versamento può essere eseguito anche con modelli separati.

- D.Lgs 9.7.1997, n. 241, artt. 17, 18, 19, 23, 24 e 25,
- D.Lgs. 56/1998
- INPS circ.
79/1998 e 259/1998
- D. dir. 14.11.2001

- art.  37, c. 49 L. 248/2006

Ag. entrate provv. 23 ottobre 2007